Eventi&News

#GoFraintesa: il viaggio di Francesca dopo il tumore

Quando la vita ti dà limoni, facci una limonata. 

Mi è venuta in mente questa frase leggendo la storia di Francesca Barbieri, viaggiatrice e fondatrice del travel magazine online www.fraintesa.it, che lo scorso anno all’età di 35 anni ha scoperto di avere un tumore al seno molto aggressivo. Un boccone aspro – asprissimo come i limoni – da mandare giù.

“In quel momento mi è caduto il mondo addosso. Ho passato dei mesi da incubo e in questo lungo periodo non ho raccontato niente a nessuno per conservare ogni energia per questa battaglia”, racconta Francesca.

Sembra che per ora il peggio sia passato così, dopo 6 mesi di chemioterapia e – mentre si prepara ad iniziare un mese di radioterapia – Francesca ha scelto non soltanto di raccontare alla sua community che cosa ha affrontato negli ultimi mesi, ma anche di prepararsi una bella limonata. 

Ha quindi deciso di dare un nuovo significato al giorno in cui ha avuto la diagnosi del tumore, l’8 ottobre: in quella data, partirà per il giro del mondo in solitaria.

“In ogni tappa del mio viaggio rilascerò interviste per raccontare la mia storia e promuovere la prevenzione, nella speranza di stimolare le persone a farsi un controllo in più, o dare una speranza a chi sta affrontando la battaglia che ho affrontato anche io. E ovviamente descriverò i posti che vedo sul mio blog e sui miei canali social, come ho sempre fatto. Sarà anche un modo per festeggiare con un grande viaggio i 10 anni del mio blog”, spiega Francesca. 

La campagna su GoFoundMe

Ed è per questo che la travel blogger chiede il sostegno di tutti i viaggiatori – e non solo. Francesca ha infatti lanciato su GoFoundMe una campagna di crowdfunding da 30mila euro: “Con il vostro contributo potrò realizzare il più grande sogno della mia vita, oltre a cercare di dare un senso a quello che mi è capitato e aiutare il prossimo raccontando la mia esperienza e la mia storia”. 

La metà dei fondi raccolti verrà infatti donata alla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, con lo scopo di rendere il cancro sempre più curabile. Da oltre 50 anni AIRC sostiene con continuità il progresso della ricerca per la cura del cancro e diffonde una corretta informazione sui risultati ottenuti, sulla prevenzione e sulle prospettive terapeutiche, allo scopo di aumentare la sopravvivenza ai tumori. La campagna resterà aperta fino al ritorno dal viaggio di Francesca, previsto per l’8 gennaio 2020.

L’itinerario di Fraintesa

Per quanto riguarda il viaggio di Francesca, partirà da Milano e sarà diretto verso est: durerà 3 mesi, “perché dopo quel periodo dovrò tornare in Italia per rifare tutti i controlli e verificare che il tumore non sia tornato” (e io glielo auguro con tutto il cuore!). Tra le tappe, ci saranno Australia e probabilmente Shangai, Filippine, Cina. Un viaggio al caldo “perché l’inverno scorso ho sofferto tantissimo il freddo (sia perché ho perso molti chili, sia per le terapie) e perché quest’estate non potrò espormi molto al sole (sempre per motivi legati alle terapie)”.

Per saperne di più su Francesca e sul suo viaggio, potrete seguirla sul suo blog oppure sui social network, cercando #GoFraintesa.

Non conoscevo bene Francesca, in passato mi era semplicemente capitato di passare per il suo sito alla ricerca di consigli di viaggio. Questa volta mi sono soffermata sulla sua storia, su quello che ha passato, sulle tante esperienze che ha vissuto e sul grande talento che ha saputo coltivare, trasformando una passione in una professione. Tra l’altro, non posso che sentirmi vicina a lei per quanto riguarda la sua grande attenzione per l’ambiente e la passione per l’Australia!

Insomma…buon viaggio Fraintesa!
E – naturalmente – buona vita! 


Le foto sono state fornite da Francesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *